Home La posta di Adelino

Sfoglia il giornale

 

Maggio

Aprile

 

 

 

giornale delle giudicarie aprile 2014

Traduzioni e Comunicazione

La posta di Adelino
L’estero è la sola soluzione per i nostri giovani?
Scritto da Administrator   
Giovedì 10 Aprile 2014 06:50

Sig. Amistadi, leggo che la disoccupazione giovanile in Italia è salita al 42%, milioni di ragazzi senza lavoro e senza speranza, una situazione drammatica che cominciamo a vivere anche in Trentino. Mi sono convinta che i nostri ragazzi debbano fuggire all’estero, se vogliono avere un futuro, è triste, ma è così. Nè saprei che scuola consigliare dopo le medie, dato che gran parte dei disoccupati sono laureati. Siamo nella nebbia più fitta, lei che ne dice?

Una mamma tionese

Leggi tutto...
 
Essere renziano o avere fiducia in Renzi?
Scritto da Administrator   
Giovedì 10 Aprile 2014 06:50

Egr. Sig. Amistadi, ho letto i suoi editoriali che trattavano di politica. La devo ringraziare perché mi ha chiarito molte cose,  se non ho capito male anche lei è un renziano, ma è sicuro che lo lasceranno lavorare, ho la sensazione che Renzi durerà, si e no, ancora qualche mese, poi i vecchi marpioni lo affonderanno per non perdere i loro privilegi....

Arturo

Leggi tutto...
 
Gli anziani e i tentativi di truffa nei loro confronti
Scritto da Administrator   
Giovedì 10 Aprile 2014 06:48

Caro Adelino, in un momento di crisi è possibile che ci siano farabutti che tentano in tutti i modi di fregare la povera gente, in particolare gli anziani, con telefonate truffaldine, rapine, in casa, ad ogni ora, furti, ricatti ecc. così come raccontano ogni giorno i giornali, anche della nostra provincia. Come possiamo salvarci da questa vergogna, hai qualche consiglio?

Un gruppo di anziani giudicariesi

Leggi tutto...
 
Quanto può durare l’autonomia trentina?
Scritto da Administrator   
Sabato 15 Marzo 2014 14:07

Caro Amistadi, Vespa o non Vespa, ho la netta impressione che la nostra autonomia sia in pericolo, siamo sotto attacco e non so per quanto tempo ancora riusciremo a difendere la nostra identità di un popolo che da secoli sa autogovernarsi nel migliore dei modi.

Garantire la qualità della vita ad una popolazione come quella trentina che vive abbarbicata sui pendii della montagna e dispersa in mille località e valli, non sarà facile senza l’autonomia. Eppure sembrava una nostra prerogativa intoccabile, secondo lei come mai siamo giunti a questo punto?

Roberto di Tione 

Leggi tutto...
 
Disservizi del sistema postale: un problema aperto
Scritto da Administrator   
Lunedì 10 Febbraio 2014 08:36

Egr. Sig. Amistadi, vorrei una sua opinione sul sistema di servizio postale attualmente in funzione sul nostro territorio. Lettere sparite, giornali recapitati tardi, continuo scambio di postini, uffici ad ore o addirittura chiusi. Una volta il postino che faceva servizio per anni e anni nello stesso paese era la persona che dopo il prete, il sindaco, il medico ed il farmacista conosceva tutte le famiglie ed i suoi componenti.

Forse una volta gli operatori erano un tantino troppi, ma almeno assicuravano un ottimo servizio. Vero che con la tecnologia odierna il il traffico postale è diminuito, ma ci sono ancora persone che aspettano la lettera della sorella o del fratello dalla Francia o da altri paesi. Gli stessi abbonati a varie associazioni ricevono il bollettino una volata sì e a volte tardi, se non mai. Ma è così difficile copiare dai nostri vicini europei? Va bene risparmiare ma con tutto lo spreco che c’è in giro bisognava proprio cominciare a risparmiare dalle Poste Italiane?

Renato da Dorsino

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 13