Home La posta di Adelino

Sfoglia il giornale

 

Maggio

Aprile

 

 

 

giornale delle giudicarie aprile 2014

Traduzioni e Comunicazione

La posta di Adelino
Finita l’attesa, ecco finalmente i candidati
Scritto da Adelino Amistadi   
Mercoledì 02 Ottobre 2013 20:47

Cari amici del mio bar preferito,

siamo arrivati allo sprint finale che ci porterà al voto del 27 – 28 ottobre per eleggere i nostri governanti provinciali. Abbiamo assistito in questi ultimi mesi all’indegna bagarre per la ricerca delle alleanze, per la composizione delle liste e per la loro presentazione. Un teatrino davvero infelice in un momento che avrebbe richiesto compattezza e unione d’intenti per fronteggiare al meglio la crisi che si sta facendo sentire drammaticamente anche in Trentino. Abbiamo perso un’occasione importante per far vedere che siamo diversi rispetto al resto d’Italia. Non lo siamo per niente, anzi, per certi aspetti siamo andati oltre. Lo dimostrano le ventiquattro liste presentate con undici aspiranti presidenti per una provincia di neanche cinquecentomila abitanti, roba che non succede nemmeno in Sicilia che di abitanti ne ha cinque milioni. Ne abbiamo visto di tutti i colori.

Leggi tutto...
 
Lettera da una giovane delusa (dalla politica)
Scritto da Una giudicariese molto, molto delusa   
Mercoledì 02 Ottobre 2013 20:21

Caro Adelino,

leggo con piacere il Giornale Delle Giudicarie per sapere un po’ quello che ci circonda. Mi piace la politica in sé,non i politici;e volevo proprio chiedere a lei:come mai tutti,onorevoli e non,appena arrivano alla poltrona non la lasciano più? E prendono fior di quattrini in barba ai poveri Cristi che hanno una pensione appena appena di sostentamento?!

Manca il lavoro e loro stanno imperterriti al loro posto attaccati bene a tutto quello che gli viene in tasca;pardon…in borsa.

Nelle nostre valli dov’è nato e vissuto Don Guetti, padre della cooperazione, fanno prediche, incontri, merende;ma nessuno ne segue l’esempio. Diceva spesso:”pochi anni per fare i presidenti e qui ci stanno vita natural durante”..cioè sempre.

Con la campagna elettorale per le provinciali di ottobre viene fuori di tutto;poi si vuole che i giovani si appassionino alla politica,che non disertino le urne. Ma come si fa? Io sarei per una campagna:”che nessuno vada a votare”.

Leggi tutto...
 
Rivalutiamo il ruolo dei nonni
Scritto da Pietro N.   
Martedì 10 Settembre 2013 22:44

Caro Adelino, non so se tu sia già nonno, ma sicuramente hai l’età per esserlo, così vorrei ricordati che il due ottobre è la festa dei nonni che il vostro giornale ha sempre dimenticato di citare. Dato che in Italia si festeggia di tutto: donne, gay, la guerra d’Abissinia, la caduta del muro, la Repubblica seppur messa com’è, il lavoro, l’aviazione, i giovani, le mamme e i papà,ecc. ecc., vorrei che quest’anno tu spenda qualche parola anche per noi, nonni, che svolgiamo un ruolo non da poco nella società, checchè ne dicano i rottamatori e i “giovanilisti”....

Pietro N.

Leggi tutto...
 
Le feste estive e la burocrazia
Scritto da Aurelio   
Martedì 10 Settembre 2013 22:42

Caro Adelino, so di parlarne ad uno esperto. Anche quest’anno, durante l’estate, abbiamo dovuto subire le angherie della burocrazia statale e provinciale nell’organizzazione delle feste e delle sagre che hanno occupato in tutte le Giudicarie migliaia di volontari. Una cosa impossibile e che ogni anno si complica sempre di più. Quest’anno poi mi è capitata una cosa curiosa. E’ davvero necessario che anche in una piccola festa in un ristorante, dopo-cena, fra amici, per far suonare tre ragazzi con le loro chitarre, niente di professionale, si debba pagare la SIAE. Andando avanti di questo passo, non ci sarà più nessuno che si offrirà volontario, meglio spararsi.

Aurelio

Leggi tutto...
 
“Non sotterrate i talenti”
Scritto da Administrator   
Giovedì 11 Luglio 2013 21:12

Caro Adelino, permettimi di congratularmi con te per quanto hai scritto su Papa Francesco all’atto della sua elezione. E’ davvero un Papa eccezionale, semplice e grande nello stesso tempo, ogni volta che lo vedo in TV, mi emoziono ed ascolto con trepidazione gioiosa le sue parole, mi piace soprattutto la sua dedizione ai giovani che rappresentano il nostro futuro, come dicevi tu sarà sicuramente un grande Papa....

Graziella di Tione

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 13