Home Spazio Aperto

Sfoglia il giornale

 

Maggio

Aprile

 

 

 

giornale delle giudicarie aprile 2014

Traduzioni e Comunicazione

Spazio Aperto
Saltaro, non parlare solo di politica!!
Scritto da Mario Musón   
Sabato 05 Febbraio 2011 22:56

Carissimo Saltaro,
nessuno sa ancora chi tu sia, ma dai tuoi interventi su queste colonne si intuisce che tu sia una persona in età ed a conoscenza della situazione giudicariese anche del passato. Penso che tu possa accettare una mia semplice richiesta: ossia, almeno qualche volta, lascia da parte i politici e gli amministratori pubblici del momento e parlaci, invece, degli uomini che hanno fatto le Giudicarie.

Leggi tutto...
 
Giovani Giudicariesi, quale futuro?
Scritto da Giuliano Bonapace   
Lunedì 13 Settembre 2010 06:03

Prospettive dei nostri ragazzi nell’era della crisi economica.
Spesso quando si parla di economia della nostra valle e di investimenti per salvaguardarla, soprattutto in questi tempi di crisi, si parla di turismo, artigianato, agricoltura e industria, settori che oggi caratterizzano prevalentemente il tessuto economico giudicariese e che rivestono senza dubbio un ruolo essenziale.

Leggi tutto...
 
Un’amara constatazione
Scritto da Mario Muson   
Giovedì 08 Luglio 2010 07:18

Le recenti elezioni comunali sono state contrassegnate anche da insinuazioni, menzogne, offese che certo non esaltano lo storico spirito di comunità trentina
Dopo le dettagliate cronache sulle ultime combattute elezioni comunali della primavera 2010 in Trentino, penso sia opportuno soffermare l’attenzione dell’opinione pubblica su quanto è avvenuto durante la non sempre serena campagna elettorale, durante la quale, se in visione positiva è stata esaltata l’intraprendenza e la vivacità di tante persone seriamente impegnate e soprattutto la generosa disponibilità di tanti giovani, si è pure evidenziato un aspetto negativo della nostra convivenza comunitaria: ossia la meschinità.

Leggi tutto...
 
Cristo intercettato prima di entrare nel Tempio
Scritto da Marco Zulberti   
Mercoledì 07 Luglio 2010 08:21

Una società umana, che non ha segreti e peccati, non è una società, ma un reggimento di robot, un esercito di angeli-alieni che rinuncia alla vertigine della vita. L’idea di controllare e di lasciar controllare a tutti ogni nostra parola, pensiero o sentimento, in nome della libertà d’informazione, rappresenta la fine della storia umana. Perché ognuno di noi non sarà più se stesso quando esprimerà una sua idea, e mentirà costantemente.

Leggi tutto...
 
Il “disagio” economico di Fini
Scritto da Administrator   
Sabato 08 Maggio 2010 13:35

Cosa si nasconde dietro ai continui litigi con Berlusconi.
Nel 1993 quando la Lega di Bossi e il Partito Democratico della Sinistra (PDS) guidato da Occhetto, alimentavano l’idea di passare genericamente e frettolosamente ad un sistema maggioritario per mettere fine alla prima Repubblica (Berlusconi non era ancora sceso in politica con Forza Italia) a difesa del sistema proporzionale si levarono solo due voci: quella di Cossutta (Rifondazione Comunista) e di Fini (Movimento Sociale).
Per capire quanto sta succedendo oggi nel PDL, dobbiamo evocare quel momento storico particolare di cui non vi è rimasta quasi traccia nella memoria. Per quali ragioni l’allora giovane Fini si batteva per il proporzionale? Perché le componenti minoritarie della destra e della sinistra storica non volevano quel passaggio?

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 7 di 11