Home Spazio Aperto

Sfoglia il giornale

 

Maggio

Aprile

 

 

 

giornale delle giudicarie aprile 2014

Traduzioni e Comunicazione

Spazio Aperto
Pieve di Bono, conti in ordine
Scritto da Attilio Maestri   
Venerdì 08 Luglio 2011 06:18

Con riferimento agli articoli pubblicati nei giorni 24 e 25 maggio u.s. sul quotidiano “L’Adige”, tengo a precisare che il nostro caso non deriva da una gestione “allegra” del bilancio né, tantomeno, dal voler essere i “furbetti” del Trentino; non mi risulta che il comune di Pieve di Bono sia “sull’orlo della bancarotta” e, con la delibera in questione la Provincia non ci ha coperto “buchi” o pagato debiti ma, come legittimamente richiesto su una legge in vigore (che prevede tra l’altro la possibilità della Provincia di “concorrere agli oneri correnti derivanti da accadimenti di natura straordinaria o imprevedibile non finanziabili con le normali risorse di bilancio”), ci ha rimborsato le quote che, alle singole scadenze abbiamo regolarmente pagato a Patrimonio del Trentino. 

Leggi tutto...
 
Upt in Giudicarie: chi l’ha visto?
Scritto da Massimo Caldera   
Domenica 12 Giugno 2011 19:56

Come nella famosa trasmissione di RAI 3 “Chi l’ha visto?” anche l’UPT in Giudicarie sembra essere scomparso dalla circolazione soprattutto dopo le elezioni provinciali del novembre 2008 in cui si riconfermò, come in precedenza,  il primo partito nel Comprensorio C8.

Leggi tutto...
 
La Hack il nuovo “guru”dei laicisti, ha imperversato in Val Rendena
Scritto da Don Bruno Armanini   
Domenica 27 Febbraio 2011 10:34

Intanto subito una precisazione perché i lettori ne capiscano un po’ di più. Che scienza è mai questa famosa ASTROFISICA che si presenta come la nuova  conoscenza assoluta delle cose? Essa costituisce soltanto  uno dei  rami della fisica teorica, la quale, come dice il suo nome stesso ( teorica), è solamente un insieme di teorie, sì teorie. Il suo ruolo è quindi quello di emettere ipotesi per tentare poi di spiegare i meccanismi della realtà nella quale viviamo.

Leggi tutto...
 
Fiavè, ancora disservizi con le Poste
Scritto da Renato Vivaldelli   
Domenica 27 Febbraio 2011 10:33

Da dieci giorni i censiti di Fiavè non ricevono posta a causa dell’assenza del portalettere. I responsabili provinciali delle Poste, da noi tutti lautamente pagati, troppo spesso scordano che sono loro al nostro servizio e non viceversa; sono talmente indaffarati, che non hanno nemmeno il tempo di trovare un sostituto di un portalettere, assente per malattia. Eppure con tutti i disoccupati che ci troviamo, qualche precario potrebbero assumerlo come sostituto-jolly, visto che il disservizio non riguarda solo Fiavè, ma a turno tutto il Trentino.

Leggi tutto...
 
Cari sindaci, forse vi sbagliate... di grosso!
Scritto da Michele D.   
Domenica 27 Febbraio 2011 10:31

Sicurezza, la gente è più preoccupata di quanto lo siano gli amministratori
Mi sono trasferito oramai da 20 anni da Milano (dove ero nato) a Tione di Trento. Pensavo e fino a qualche anno fa ero convinto di aver fatto la scelta giusta, di aver migliorato la qualità della mia vita e della mia famiglia. Non è più così! Non lo penso più!

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 6 di 11