Home Attualità

Sfoglia il giornale

 

Maggio

Aprile

 

 

 

giornale delle giudicarie aprile 2014

Traduzioni e Comunicazione

Attualità
Parlamentare romeno a “scuola” di farina
Scritto da Elisa Pasquazzo   
Martedì 24 Febbraio 2009 16:05

Valle del Chiese
Parlamentare romeno a “scuola” di farina

STORO.  Per dare impulso e sostegno  all’attività agricola  nelle colline di Buzau  il parlamentare romeno Marian Ghiveciu ha scelto  per  “campione”  la campagna di Storo. Ora farina, polenta  e frutti minori saranno  riproposti e incrementati  anche dalle parti di Bucarest.  Nel corso della  ricognizione, conclusasi il giorno dopo a Sarche, Chivecu conta di poter  asportare e diffondere l’esperienza  storese e trentina in più zone del suo paese.

Leggi tutto...
 
Quattro poli e il PD
Scritto da Marco Zulberti   
Martedì 24 Febbraio 2009 07:42

Il Partito Democratico alla ricerca di una sua identità
Quattro poli e il PD

Il tema dell’identità del PD, emerso con passione in Trentino in queste ultime ore, è frutto di un necessario passo di trasparenza, che la coalizione vincente deve necessariamente affrontare prima d’impostare il programma di quella che si prospetta essere una lunga e difficile legislatura. È indubbio che la differenza di risultato, tra le elezioni trentine e tutte le altre avvenute a livello nazionale nell’ultimo anno, sollevi più di un interrogativo e che questi sfocino sull’ambiguità del Partito Democratico che, volendo mostrare più anime, alla fine ne è uscito, diciamolo, impaludato.

Leggi tutto...
 
Caseificio, 30 milioni per il salvataggio
Scritto da r.b.   
Martedì 24 Febbraio 2009 07:40

Caseificio, 30 milioni per il salvataggio
La Cooperfidi acquista gli immobili. Riapre la sede di Giustino, prezzo del latte bloccato fino al 5 marzo

Alla fine l’operazione salvataggio del caseificio Fiavè-Pinzolo si è fatta. 30 milioni di Euro da parte di Cooperfidi per l’acquisto degli immobili delle varie sedi del Caseificio, che poi saranno date all’azienda ad affitto agevolato. Una boccata d’aria, che si somma alla riapertura del Caseificio di Giustino il 23 gennaio, dopo circa un mese di chiusura, aprendo uno spiraglio in fondo al lungo tunnel della crisi imboccato dal caseificio lo scorso anno. Il centro di produzione di proprietà del Caseificio Pinzolo Fiavè Rovereto aveva infatti chiuso lo scorso 22 dicembre in seguito (secondo fonti ufficiali) al blocco del software che gestiva il funzionamento degli impianti, una sorta di computer di bordo del caseificio.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 31 32 33 Succ. > Fine >>

Pagina 33 di 33