Home Primo Piano Obiettivo principale, creare lavoro

Sfoglia il giornale

 

Maggio

Aprile

 

 

 

giornale delle giudicarie aprile 2014

Traduzioni e Comunicazione

Obiettivo principale, creare lavoro
Scritto da Administrator   
Martedì 13 Maggio 2014 06:34

Oggi la parola d’ordine in Giudicarie, in Trentino e in tutta Italia è generare lavoro. In questo senso le Amministrazioni Pubbliche, inclusa quella della nostra Comunità di Valle orientano risorse volte ad alimentare e ad attuare iniziative concrete per il lavoro, con azioni a favore dei disoccupati, delle donne e dei disabili , dei giovani e anche dei meno giovani.

 

In particolare nell’ultimo anno c’è stato  un moltiplicarsi di iniziative a favore dell’imprenditorialità giovanile. A livello provinciale, Enti pubblici e privati hanno lanciato bandi e competizioni, sono stati creati fondi dedicati, incubatori, acceleratori. Del resto, è inutile mettersi in fila e aspettare che si liberi qualche bel posto di lavoro, di questi tempi, l’attesa potrebbe durare molto molto tempo. I nostri ragazzi, magari appena laureati e che cercano soddisfazioni professionali devono essere sicuramente intraprendenti. Cosi intraprendenti da essere pronti anche a inventarselo da soli un mestiere. “Allora crealo” è un Evento che durante il prossimo Festival dell’Economia a Trento, dal 30 Maggio al 2 Giugno e a un anno di distanza dalla prima edizione sarà riproposto nella cornice di Piazza Fiera. Organizzato da Euricse, l’Istituto Europeo di Ricerca sull’Impresa Cooperativa e Sociale fondato dalla Cooperazione Trentina, insieme con alcune cooperative, “Allora crealo” sarà uno spazio d’informazione, confronto e approfondimento dedicato all’imprenditorialità giovanile, partendo proprio dall’analisi di contesto e dei risultati ottenuti dalle iniziative e dalle politiche di sostegno per l’imprenditorialità giovanile stessa. L’iniziativa consentirà di capire e conoscere quali sono le possibilità per giovani uomini e donne che hanno voglia di intraprendere un’iniziativa, con la possibilità di sentire esperienze di successo di giovani imprese nate in questi ultimi anni come frutto dell’innovazione, della creatività e dell’ottimismo di ragazzi coraggiosi che, a volte inconsapevoli, stanno trasformando giorno dopo giorno il nostro modo di vivere, di produrre e di fare impresa. Il dialogo aiuterà i giovani che hanno idee a capire come impostare e sviluppare i loro progetti, superando le difficoltà iniziali . Sarà l’occasione per conoscere anche le strutture provinciali in grado di dare aiuto e supporto nei vari settori dell’ICT, della Green Economy (economia verde), del manifatturiero, della meccatronica, della cultura, del turismo e del welfare (sociale). Gli esempi sono molti: negli ultimi anni sono apparse nuove forme d’imprese sociali che hanno trasformato la protezione sociale da sistema che ridistribuisce risorse economiche a modalità d’investimento per la produzione di servizi che rispondono ai bisogni e insieme generano coesione sociale e opportunità lavorative; Oppure pensiamo alle esperienze che a fronte di una emergenza ambientale hanno creato opportunità che fondano un nuovo modello di sviluppo. Una finestra delle opportunità con racconti, testimonianze, workshop, tavole rotonde, incontri e dibattiti in un modo dinamico, interattivo, informale, coinvolgente per favorire il confronto e lo scambio. Un luogo per fare rete con la possibilità anche di sperimentare la propria propensione al rischio e alla condivisione dei progetti attraverso alcune tecniche mutuate dalla formazione manageriale. Non mancherà lo spazio per la musica e l’aperitivo. La location dell’evento sarà coperta da rete wi-fi per il collegamento internet, tutti gli appuntamenti verranno seguiti in diretta sui social software facebook e twitter (@alloracrealo) e da Sanbaradio, una web radio gestita da una cooperativa. Tutti i giovani e meno giovani Giudicariesi sono invitati.