Home

Sfoglia il giornale

Maggio

Aprile

 

 

 

giornale delle giudicarie aprile 2014

Traduzioni e Comunicazione

17 aprile. Un altro, inutile, referendum

I giornali ne parlano poco, la televisione è quasi silente, ed anche se sono già stati indetti i comizi elettorali, pochi sanno che il 17 aprile si voterà per il referendum sulle trivellazioni per la ricerca del gas e del petrolio: quelle entro le dodici miglia marine dalla costa i cui impianti sono già operativi, per decidere se tali concessioni debbano durare fino all’estinzione dei giacimenti o debbano essere revocate alla scadenza.

Leggi tutto...
 
Turismo a Campiglio e Rendena: aumento consistente degli stranieri

Le Casse Rurali di Pinzolo e Adamello Brenta hanno presentato recentemente a Madonna di Campiglio un’analisi dettagliata del settore turistico in Trentino ed in particolare hanno studiato i bilanci di un campione significativo di strutture alberghiere ottenendone una fotografia precisa della situazione economica e delle ricadute sull’economia locale.

Leggi tutto...
 
Il saluto a Monsignor Bressan

L’ordinazione episcopale con l’ingresso di monsignor Lauro Tisi come nuovo arcivescovo di Trento avverrà nel pomeriggio di domenica 3 aprile nella cattedrale di San Vigilio (con il Giornale delle Giudicarie in fase di stampa). Significativamente è stata scelta la domenica subito dopo Pasqua, detta anche Domenica della Misericordia: dunque doppiamente importante in questo Giubileo straordinario. 

Leggi tutto...
 
Lavoriamo per un ospedale di qualità

A partire dal primo febbraio, con l’ultima deliberazione di Luciano Flor prima di terminare il suo incarico all’Apss, Egidio Dipede è stato nominato nuovo direttore dell’ospedale di Tione, in seguito al pensionamento di Vincenzo Cutrupi.

Dipede, nato a Matera nel 1956, è direttore dell’Unità operativa di medicina interna dell’ospedale di Tione dal giugno 2014; in precedenza ha ricoperto vari incarichi tra cui la direzione del reparto di medicina interna dell’ospedale di Cairo Montenotte, comune di circa 13.000 abitanti in provincia di Savona.

Leggi tutto...
 
PD, segretario cercasi

La situazione politica è in continuo mutamento e i congressi delle tre principali forze della maggioranza provinciale rappresentano per questo altrettanti momenti importanti per il futuro del Trentino. Di certo non si può dire che si tratti di passaggi scontati o senza colpi di scena, tanto che dopo l’Unione per il Trentino, sembra che anche il Patt dovrà ripetere il congresso.

Leggi tutto...
 
Ultimi movimenti in vista del voto

La bagarre entra nel vivo: entro il 5 aprile i candidati sindaci dei 6 comuni giudicariesi che andranno al voto l’8 maggio, dovranno depositare le proprie candidature, i simboli e le firme a supporto. Ecco, la situazione nei vari paesi, al 29 marzo.

Leggi tutto...
 
Terrore a Bruxelles, dove andremo a finire?

Settimana santa, settimana di passione. Poi la Pasqua di Resurrezione. Il vostro Saltaro è afflitto e desolato di come le cose di questo mondo siano ormai fuori controllo. Ne succedono di tutti i colori. 

Leggi tutto...
 
Orgoglio nazionale e sicurezza europea

Gli attentati terroristici dei giorni scorsi a Bruxelles mi hanno profondamente rattristato e preoccupato ma non sorpreso. Il mio primo pensiero è andato alle povere vittime innocenti ed ai loro familiari ed amici cui mi sento particolarmente vicino. Da tempo ero convinto che prima o poi la follia jihadista  avrebbe colpito siti simbolo dell’unità europea. Non avrei escluso che i kamikaze fossero entrati nel palazzo Berlaymont sede della Commissione europea o nei vicini edifici del Consiglio dell’Unione e del Parlamento europeo. 

Leggi tutto...
 
Patt: avanti c’è posto per tutti

Non conosciamo personalmente Carlo Pedergnana, quindi dobbiamo affidarci ai giornali ed a radio scarpa. Mauro Ottobre giura che era un suo grande amico e con lui aveva un disegno politico ben preciso: defenestrare il sen. Franco Panizza dalla segreteria del Patt. Ma poi in area Cesarini il Pedergnana si sfila da Mauro Ottobre, lo pugnala alle spalle – come dice il buon Mauro – salta sul carro del sen. Panizza e viene eletto presidente del Partito. Il tradimento paga. Ma di chi spada ferisce, di spada perisce. 

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 72